Graus Editore su Facebook Graus Edito re su Twitter Graus Editore su Tumblr Graus Editore su Pinterest Graus Editore su Linkedin Graus Editore su Google+ Graus Editore su YouTube
 
Nessun evento disponibile
grauseditore grausproduction grauseventi

titolo Sossio Aruta - Yo Soy un Pajaro
autore Tina Marasca & Sossio Aruta
collana Personaggi
formato 14x21
pagine 272
prezzo 18,00
ISBN 9788883465932
   
 
VIDEO AUDIO WEB CARRELLO CHIUDI


il libro

Raccontarsi agli altri è difficile, perché farlo, in fondo, è come dare un permesso: il permesso di scoprirsi, di incuriosire e di mostrare le reali debolezze. Raccontarsi è dare spazio, è aprire la porta alla persona concreta che si è, correndo soprattutto il rischio di non essere capiti ed essere giudicati, e in particolare, per un uomo “sotto ai riflettori”, quello di deludere e tradire il personaggio televisivo che il successo e la fama hanno delineato.
Ma proprio per questa ragione, Sossio Aruta ha sentito il desiderio e ha avuto il coraggio di svestirsi dai panni di “campione” per dimostrare e mostrare che, al di là di ogni rete gonfiata, c’è: un figlio, un padre, un fratello, un amante innamorato e tradito, un amico, un uomo deluso, ma ancora pieno di entusiasmo e fiducia nella vita.
Attraverso la penna di Tina Marasca, emerge la storia del ragazzo nato a Castellammare di Stabia e della sua passione per il calcio, che gli ha regalato giorni di gloria e ferite; è la storia dell’uomo che, tra cadute e ricadute, nutre la sincera speranza di lasciare, con queste pagine, la traccia delle sue mille sfaccettature.

l'autore

Tina Marasca è nata a Castellammare di Stabia nel 1977. Ha conseguito nel 2005 il diploma in Dizione e Recitazione teatrale e cine-televisiva presso l’Associazione Culturale “La Ribalta”, fondata a Castellammare di Stabia nel 1984 da Marianna De Martino. Si è laureata in Lettere e Filosofia, presso l’Università degli Studi Di Napoli Federico II, scegliendo l’indirizzo moderno, settore “Musica e spettacolo”, per confermare le inclinazioni artisticheletterarie, nate sui banchi di scuola. È autrice di testi e articoli teatrali. Pubblica poesie su alcune riviste e testi per concorsi poetici. Nel 2006 ha pubblicato Storia del Teatro tra ’800 e ’900 (Editrice Edipress sas); per il sito web www.portanapoli.com scrive articoli sul teatro napoletano, sulla cultura napoletana e sui paesi campani da visitare; due poesie: Chiamami Poeta e Il Rimpianto sul settimanale “Il Torrese”; la poesia Il Rimpianto sul testo “Dalle donne, per le donne”, Avon, un testo che raccoglie “100 storie di vita” di tante donne e che aderisce al concorso “donna 2006”, affinché tutti i fondi ricavati dalle vendite dei libri possano essere devoluti all’Istituto Europeo di Oncologia, per la prevenzione e ricerca nella lotta contro il tumore al seno. Dal 2008 al 2012, ha insegnato presso l’istituto “Performance srl, per preparazione esami universitari e per recupero anni scolastici” le discipline di Lettere, Latino, Filosofia e Storia. Dal 2005 ad oggi, è impiegata nel settore amministrativo-segreteria presso la “Safio” di Forziati Rossana, Consulenza di direzione ed organizzazione aziendale.
“Yo soy un Pajaro… Io Sono un Falco” è il suo primo romanzo in forma di biografia. Il 3 luglio
2017, registra al “Ministero dello Sviluppo Economico” il suo primo Marchio d’impresa: “Yo Soy un Pàjaro” con falco tribale.

Sossio Aruta, nato a Castellammare di Stabia nel 1970, di professione Bomber di categoria,
è un calciatore che ha iniziato all’età di sei anni e ha fatto del calcio la sua unica ragione di vita, il suo sogno, il suo lavoro, giocando in tutte le categorie dalla Serie B alla Lega Pro, tranne in serie A. Vanta una presenza in Champions League con il Tre Fiori, squadra S. Marinese. In carriera ha realizzato 368 gol tra professionistie non.
Sogna di raggiungere i 400 gol in carriera e battere il record del giocatore giapponese Kazuyoshi Miura giocando fino a cinquant’anni. Nel 2005 partecipa al reality “Campioni, il sogno”, giocando nel campionato di Serie D con la maglia del Cervia sotto la guida
di Ciccio Graziani.
Dal 2015 ad oggi è uno dei concorrenti più discussi del “Trono Over” della nota trasmissione di “Uomini e Donne” condotta da Maria De Filippi. Il suo grande hobby oltre la pesca sono i balli
latino-americani. Nel marzo 2017 è protagonista di un video-clip musicale del nuovo singolo inedito di Cosimo Esposito, in veste di attore per la Bachata No te Puedo Perder; nel luglio 2017 ha partecipato come guest star alla parodia “Temptation Island” made in
Pompei.



rassegna stampa
Nessun articolo presente