Graus Editore su Facebook Graus Edito re su Twitter Graus Editore su Tumblr Graus Editore su Pinterest Graus Editore su Linkedin Graus Editore su Google+ Graus Editore su YouTube
 
Nessun evento disponibile
grauseditore grausproduction grauseventi

titolo IL PASSAGGIO
autore Annamaria Panzera
collana Tracce
formato 15x21
pagine 160
prezzo 15,00
ISBN 9788883465864
   
 
VIDEO AUDIO WEB CARRELLO CHIUDI

“ …era come se la lettura de Il passaggio le avesse indicato la strada, squarciato il sipario, rotto lo specchio. Tanti frantumi, tante immagini. Quello che prima le sembrava unico e indivisibile adesso non le appariva  più tale, il totem si era sgretolato e ogni pezzetto denunciava l’inconsistenza e la fragilità dell’insieme, in ultima analisi del mondo in cui viviamo. Chi poteva dire quale di quei pezzetti fosse il più importante e il più rappresentativo della realtà materiale?”.

il libro

La protagonista, Elisa, legge testi per una casa editrice. Per caso le capita tra le mani un breve manoscritto, Il Passaggio, in cui lo scrittore – un giovane insegnante di italiano alla prima pubblicazione – racconta di sue esperienze particolari: ha delle visioni nei pochi istanti che precedono il sonno. La lettrice si appassiona alla storia e decide di proporlo in casa editrice, in realtà ne è turbata profondamente perché anche lei ha le stesse visioni, così incontra lo scrittore per indagare sul fenomeno che li accomuna.
Da qui, e dal fatto che continua a vedere “persone”, comincia a porsi delle domande sempre più pressanti: chi sono? da dove vengono? e, soprattutto, che cosa vogliono da lei? In preda al terrore che quelle apparizioni le provocano ma anche alla curiosità intellettuale, cerca di darsi delle risposte e, con l’aiuto del giovane scrittore, comincia a fare ricerche anche nel campo dell’astrofisica. Così, nella sua mente, si faranno strada convinzioni che inesorabilmente diventano ossessioni.

l'autore

Annamaria Panzera, nata a Caserta, vive a Milano. Ha insegnato inglese per molti anni, poi si è dedicata alla scrittura, una vera passione insieme alla lettura, al teatro, all’arte, al cinema. Ha scritto undici romanzi gialli con personaggi ricorrenti, da uno dei quali è stato tratto un film presentato a Venezia e a Capri Hollywood. In seguito ha vinto una selezione letteraria per nuovi autori con una raccolta di racconti di genere diverso, Dal profondo.  Da questi ha realizzato la sceneggiatura e curato la regia  di un monologo teatrale, Dal profondo,  sul tema dell’omicidio stradale, e di una commedia musicale a carattere satirico sull’arroganza del potere, Il Montagnone.



rassegna stampa
Nessun articolo presente